+39 049 860 1340 | +39 391 384 64 37 [email protected]

      Avete presente quella fitta che vi colpisce dopo molte ore seduti alla scrivania? Un dolore acuto che si irradia dalla zona lombare verso il centro della schiena e peggiora ad ogni movimento?

      Si tratta di un mal di schiena dovuto ad una postura sbagliata, comunemente detto “mal di schiena da ufficio”, e colpisce indistintamente uomini e donne, principalmente impiegati e lavoratori costretti alla scrivania per l’intera giornata lavorativa.

      È tipico di persone che lavorano al computer o comunque svolgono un’attività sedentaria, e può diventare molto doloroso. Le principali cause del mal di schiena da ufficio sono:

      • stress psicologico, che può causare tensioni al sistema muscolo scheletrico;
      • una postura statica sbagliata per molte ore consecutive;
      • una vita sedentaria accompagnata da poca o nulla attività fisica
      • strumentazioni inadeguate come sedie inadatte o scrivanie troppo alte o troppo basse, computer posizionato male

      Molti sono i consigli su come rendere la postazione di lavoro il più comoda possibile a partire da una seduta ergonomica, una scrivania alla giusta altezza, il monitor del PC posizionato ad un braccio di distanza e all’altezza corretta in modo da non dover abbassare il mento verso il busto.

      Quello che in molti ignorano è che l’Osteopatia può essere un valido aiuto per curare il mal di schiena da ufficio. L’osteopata, infatti, dopo un’attenta anamnesi saprà individuare i punti di tensione generati dalla postura sbagliata e aiutarvi a scioglierli, riportando l’equilibrio strutturale e prevenendo il dolore.

      Sarà sempre l’osteopata a consigliarvi esercizi e attività di ripristino delle corrette funzionalità degli organi, in modo da mantenere l’equilibrio ed evitare l’insorgere di nuovi dolori. Un altro ruolo fondamentale per prevenire il mal di schiena da ufficio è giocato dal riposo notturno, in particolare dal materasso e dal cuscino.

      Riposare bene durante la notte aiuta a distendere i muscoli della schiena preparandoli alla giornata di lavoro che devono sostenere. Scegliere un letto e una rete adatti, e un materasso con cuscino che si adattino perfettamente alla postura notturna e ci consentano di mantenere una posizione rilassata durante il sonno.

      I trattamenti manipolativi osteopatici saranno invece utili a ripristinare le corrette funzioni del nostro organismo in modo da curare il dolore e da prevenirne l’insorgere in futuro. Contattateci per una prima valutazione. Insieme individueremo le cause del mal di schiena e lo cureremo.

      Pin It on Pinterest